Approvate le Linee guida per il bilancio sociale degli enti di Terzo settore

Vita, 20 aprile 2018

Sono state approvate oggi dal Consiglio Nazionale del Terzo Settore (CNTS), che ha anche scelto il suo rappresentante all’interno del Comitato di gestione della Fondazione Italia Sociale: l’avvocato Gabriele Sepio

Il Consiglio Nazionale del Terzo Settore (CNTS), riunitosi oggi nella sua terza seduta, ha approvato le Linee guida per la redazione del bilancio sociale degli enti di Terzo settore, a cui devono ispirarsi le scelte degli enti tenuti ad approvare oltreché il bilancio ordinario anche quello sociale. «Una scelta che renderà più trasparente e misurabile l’effettivo impatto sociale delle attività degli enti di Terzo settore», ha commentato il sottosegretario Luigi Bobba.

Il CNTS ha indicato inoltre l’Avvocato Gabriele Sepio come proprio rappresentante all’interno del Comitato di gestione della Fondazione Italia Sociale: «una scelta che premia sia la competenza che il lavoro svolto dall’Avv. Sepio in questi ultimi due anni nella predisposizione delle norme di attuazione della legge di riforma del Terzo settore», conclude Bobba.

Sempre oggi, è stato dato anche parere favorevole all’unanimità sullo schema di decreto ministeriale sulle operazioni straordinarie previste per l’Impresa sociale (atti di trasformazione, fusione, scissione e cessione d’azienda), previsto dall’art. 12 co. 3 D.lgs. n. 112/2017.