Blair: Una nuova strategia contro il terrorismo

Repubblica(3-3-16)BLAIR

La minaccia dell’estremismo violento sta crescendo e proietta la sua ombra su parti sempre più ampie del mondo. C’è un’ansia giustificata dal fatto che, nonostante tutta l’esperienza e qualche progresso, non possiamo avere una strategia efficace per contrastarla. Le soluzioni populistiche non sono affatto soluzioni, ma stanno guadagnando terreno su entrambi i lati dell’Atlantico. E nessuna soluzione può fondarsi sulla negazione della natura essenziale del problema. Al cuore del problema c’è una lotta sull’Islam e all’interno dell’Islam, una lotta violenta che si svolge con profonde implicazioni per la nostra sicurezza, la nostra coesione e il futuro di una religione seguita da oltre 1,6 miliardi di persone, una religione di pace e di onore che è sotto attacco da parte di un nemico interno.