Calendario pro Missione vercellese in Mozambico

Torna il calendario per sostenere le opere della Missione vercellese in Mozambico. Promosso dal Centro Missionario diocesano e dalle Acli vercellesi, il calendario 2013 è dedicato interamente alla “Estrela do Mar”(Stella del mare), la scuola tecnico professionale di Inhassoro, che fu avviata dieci anni or sono da don Pio Bono,sacerdote diocesano presente in Mozambico dal 2000 e da Luigi Bobba, allora presidente nazionale delle Acli. In copertina , un giovane mozambicano con la divisa giallo-verde della scuola:attraverso il volto di questo studente si intravedono le speranze di un Paese , ancora tra i più poveri al mondo,  ma che prova  a risollevarsi e a crescere. E la scuola – Estrela do Mar- è diventata uno strumento essenziale per offrire opportunità di formazione e di inserimento lavorativo per chi vuole costruire il proprio futuro. Il calendario, attraverso ogni mese dell’anno, racconta la storia della Estrela do Mar.  La prima pietra venne posta nell’aprile del 2002; all’inizio del 2004, la partenza con i primi corsi di sartoria e falegnameria. E poi man mano la scuola è cresciuta: oggi è frequentata da più di 600 ragazzi e ragazze che provengono dalla cittadina di Inhassoro e da tutta la provincia di Inhambane. Il punto di forza della Estrela do Mar sono i suoi sei laboratori che consentono di imparare non solo sui libri ma  anche provando a fare: sartoria, meccanica, elettricità, cucina, falegnameria e informatica. In questi dieci anni, grazie al lavoro paziente di don Pio, Caterina Fassio, Adriano Six Pence e al supporto costante di Ipsia Vercelli, guidata da Miche le Lepora, la scuola è sempre cresciuta sia per varietà dei corsi, numerosità degli allievi e qualità dei laboratori. E ,pochi  mesi fa, il ministro dell’Educazione del Mozambico,Zefiro Martens, ha assegnato il secondo posto alla Estrela do Mar in una speciale classifica nazionale di tutte le scuole tecnico professionali del Paese. Un riconoscimento importante anche per il contributo dato da associazioni, istituzioni  e fondazioni del nostro territorio: dalle Acli alla Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli; dall’Enaip alla Fondazione CRT; dal Comune di Cigliano all’Associazione amici del Mozambico.  “Progetti e sogni per il futuro non mancano- dicono don Pio Bono e Luigi Bobba- ma ora vogliamo innanzitutto consolidare questo patrimonio formativo che è nato e cresciuto grazie alla collaborazione di tanti volontari, giovani in servizio civile, tecnici, formatori e donatori. Senza di loro non saremmo qui a raccontare una bella storia e a continuare a farci guidare dalla  Estrela do Mar. Il ricavato del calendario sarà interamente devoluto al sostegno delle attività della scuola e al miglioramento dei laboratori.  Chi volesse contribuire a facilitare l’accesso alla scuola degli studenti più poveri può anche aderire al progetto , lanciato da Ipsia Vercelli,“Tutti a scuola- Borse di studio per i giovani di Inhassoro” Con una borsa di studio di 300 euro si permetterà ad un giovane di risiedere nel collegio della scuola e  di frequentare uno dei corsi professionali. Il bonifico va indirizzato a : Ipsia Vercelli Onlus, causale: Borse di studio Inhassoro, IBAN: IT30P0609010000000057788968 . L’importo è fiscalmente detraibile.

Chi volesse acquistare il calendario con un’offerta minima di tre euro, lo può trovare al Centro Missionario diocesano ,p.zza S.Eusebio 10, Vercelli , tel 0161 213425 oppure alla sede provinciale delle Acli in vi a Gobetti 1, tel. 0161 250100.