Con la riforma del Terzo settore aperti nuovi spazi per la consulenza

I decreti di riforma del terzo settore (Dlgs 117/2017 sul Codice del terzo settore e Dlgs 112/2017 sull’impresa sociale ) entreranno in vigore secondo step graduali, permettendo agli enti no profit di apportare le modifiche statutarie occorrenti e prendere confidenza con le nuove norme. In questa fase i professionisti chiamati ad assistere gli enti del terzo settore (Ets) dovranno orientarli sin d’ora verso le scelte gestionali più corrette.

Sole24Ore(8-11-17)Onlus