Giochi: Bobba (Pd), governo chiarisca su penali ai concessionari

“Chiediamo ai ministri Grilli e Balduzzi di fare chiarezza sulle eventuali responsabilità amministrative e disciplinari a proposito delle penali da quasi 100 miliardi di euro della Corte dei Conti verso alcuni concessionari di giochi. Gli stessi concessionari delle slot machine verseranno circa 2,7 miliardi di euro, salvo ulteriori riduzioni risultanti dai ricorsi ancora in corso”. Lo dice Luigi Bobba, deputato del Pd, che ha presentato un’interpellanza urgente al ministro dell’Economia, Vittorio Grilli, e al ministro della Salute, Renato Balduzzi.

“Le contestazioni – si legge nell’interpellanza – riportate dalla Corte dei conti riguardavano il mancato collegamento degli apparecchi alla rete telematica dello Stato gestita da Sogei. Negli ultimi anni fino ai recenti provvedimenti approvati dal Parlamento, la sensibilità verso la trasparenza dei giochi d’azzardo e quindi la definizione più capillare della gestione degli stessi, nonché il riconoscimento delle ludopatie come malattie che interessano anche i giovani, elevate a priorità da prevenire, è ampliamente cresciuta, cercando di contemperare l’esercizio del gioco responsabile agli introiti che ne derivano per lo Stato”.

Roma, 4 dicembre 2012