Gli assunti con il Jobs Act ipotesi 200 euro in più anni

Caccia a nuove risorse per potenziare il taglio dei contributi per i neo-assunti. Il governo alle prese con la messa a punto della legge di Bilancio punta ad allargare il campo di riduzione del cuneo fiscale oltre il perimetro già individuato estendendo il taglio del cuneo a tutti i lavoratori assunti dal 2015 con le nuove regole del Jobs Act.

Messaggero(3-10-17)jobsact