I dieci anni di vita di Estrela do Mar

Una delegazione guidata dall’on. Luigi Bobba sara’ presente ad Inhassoro , una cittadina posta sull’Oceano Indiano a circa 800 km da Maputo, capitale del Mozambico, per la celebrazione dei 10 anni di vita della Estrela do Mar.

La scuola tecnico professionale di Inhassoro ,dove operano i missionari vercellesi, don Pio Bono e Caterina Fassio, compie dieci anni. La sua costruzione fu avviata nella primavera del 2002 e , a fine 2003, si aprivano le iscrizioni per il nuovo anno scolastico. Nata con il contributo decisivo delle Acli nazionali, su impulso di Luigi Bobba, allora presidente nazionale delle Acli, e di don Pio Bono,la scuola in questi dieci  anni è sempre cresciuta e ora conta più di 600 studenti che arrivano da tutta la Provincia di Inhambane. E’ dotata dei sei moderni laboratori (sartoria, meccanica, falegnameria, elettricità, informatica e cucina) e può contare su un corpo insegnante di circa 40 persone che, sotto la guida e la direzione di don Pio Bono, offrono una qualificata formazione triennale ai giovani del territorio. Lo scorso anno, il Ministero dell’Educazione del governo mozambicano ha attribuito uno speciale riconoscimento alla Estrela do Mar, classificandola come seconda miglior scuola tecnico- professionale di tutto il Mozambico.

La delegazione, oltre all’on.Bobba  accompagnato dalla moglie Ornella, sarà composta dai vercellesi Michele Lepora, presidente di Ipsia Acli Vercelli e dal fratello di don Pio, Gianni Bono con la moglie Maria Rosa. Da Roma , in contemporanea,partiranno sempre per il Mozambico, il nuovo presidente nazionale delle Acli, Gianni Bottalico e il presidente e l’amministratore delegato dell’Enaip, Paola Vacchina e Tonino Ziglio. Tutti insieme, prima incontreranno a Maputo l’ambasciatore dell’Italia, Roberto Vellano ; per poi ritrovarsi ad Inhassoro il 26 agosto,dove alla presenza delle autorità locali, del governo del Mozambico  e dell’Ambasciata d’Italia a Maputo,dove  parteciperanno all’anniversario dei 10 anni della Estrela do Mar e metteranno a punto i progetti di sviluppo futuro della scuola per il triennio 2014-2016.

Sulla pagina facebook di Luigi Bobba, all’indirizzo www.facebook.com/luigibobbapolitico, si potranno trovare  immagini e parole di tutta la manifestazione.