Il ministro dell’Ambiente: un milione a Vercelli per il progetto della mobilità sostenibile e pulita

La Stampa, venerdì 27 Ottobre 2017

Ha annunciato durante la conferenza dell’Anci a Catania il finanziamento del programma sperimentale per gli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro

Il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha annunciato da Catania, dove è in corso la conferenza sulla mobilità sostenibile organizzata dall’Anci, il finanziamento di tutti i progetti presentati nell’ambito del programma sperimentale per gli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro. Con ulteriori 45 milioni di euro, assieme ai 35 già stanziati in precedenza per coprire i primi 37 progetti, saranno co-finanziate altre proposte dei comuni che prevedono attività come il bike e car sharing, il bike e car pooling, il piedibus, i buoni mobilità, programmi di educazione alla sicurezza stradale e di riduzione del traffico, dell’inquinamento e della sosta degli autoveicoli in prossimità di istituti scolastici e delle sedi di lavoro. A Vercelli andrà un milione per finanziare «Mobilità Smart Pulita e Intelligente (Mospi)».

Nel dettaglio dei nuovi interventi finanziati, spiccano in particolare le città di Roma e Milano, che ricevono circa 3 milioni di euro ciascuna, rispettivamente per il progetto «Modocimer, Mobilità Dolce per la Città Metropolitana di Roma» per «Mobility4me» nel capoluogo lombardo. «L’impegno per una nuova mobilità efficiente e sostenibile – afferma il ministro Galletti – è una risposta vera e strutturale al problema dell’inquinamento nei nostri centri urbani. Per questo ho deciso di dedicare il massimo sforzo economico su un programma strategico, rispetto al quale i comuni hanno dimostrato grandissimo interesse. Siamo al loro fianco».