Imprese alluvionate, c’è il diritto al rimborso

La Stampa, martedì 5 dicembre 2017

Stabilito dalla legge di Bilancio, interessate anche decine di imprese astigiane

«Grazie a un emendamento alla legge di Bilancio, presentato dai parlamentari del Partito Democratico e accolto in Commissione bilancio del Senato, si riesce finalmente a mettere fine a un contenzioso che dura da anni, chiarendo definitivamente che le imprese piemontesi alluvionate nel 1994 hanno diritto al rimborso di quanto versato e non dovuto a Inps e Inail e vengono stanziati i primi fondi necessari per la copertura finanziaria»: con queste parole il Sottosegretario al Lavoro Luigi Bobba commenta l’emendamento inserito nella legge di Bilancio. Sono interessate molte aziende piemontesi, soprattutto nella zona di Alessandria, Asti e Trino Vercellese.

«Per diverse imprese si tratta di somme importanti – rileva Bobba – che potrebbero garantire nuovi investimenti e, in qualche caso, addirittura la ripartenza di attività che si sono dovute fermare anche per la mancanza di liquidità».