LA COSA BIANCA NON C’E’. RESTA LA SFIDA PER I CREDENTI

Tre spunti, tra i tanti offerti dalla prolusione del cardinale Bagnasco, si prestano alla speciale considerazione|