LUIGI BOBBA (PD) CAPOLISTA DELL’ALTRO PIEMONTE.

In occasione della presentazione delle candidature del Partito Democratico in Piemonte, Luigi BOBBA, Capolista del PD alla Camera dei Deputati nella Circoscrizione Piemonte 2, ha dichiarato:  “C’è un Piemonte che rischia di rimanere invisibile e che invece potrebbe essere la carta decisiva per il successo del PD nella nostra regione. E’ un Piemonte dove c’è un’estesa rete di piccole e medie imprese innovative, dove l’agricoltura è un settore che assicura qualità e reddito, dove è nata e cresciuta una qualificata offerta di istruzione universitaria. E’ anche con questo Piemonte che tutta la Regione può competere con le altre grandi Regioni d’Europa e aprirsi all’internazionalizzazione dei mercati. |
Ma l’altro Piemonte è anche la Regione dei tanti piccoli municipi (più di 1.000). Non più solo attaccati al loro campanile, ma capaci di lavorare insieme. E’ da questi comuni, presidio di democrazia sul territorio, che si rinnova un’appartenenza forte alla propria comunità. Il PD avrà particolarmente a cuore questi municipi che sono anche risorsa essenziale per la cura del territorio e dell’ambiente, in particolare nei territori montani.
Infine un’attenzione speciale la dedicherò alla famiglia, in special modo alle famiglie con figli minori e con anziani non autosufficienti. Solo stando vicino a chi investe – attraverso i figli – sul nostro futuro, potremo investire anche sul futuro dell’Italia”.