TERZO SETTORE. Le nuove regole fanno i conti con i provvedimenti attuativi

Il settore no  profit, sia per l’assenza dello scopo di lucro, sia per le finalità di beneficio sociale che gli sono proprie, è sempre stato considerato dal legislatore, e di conseguenza dal fisco, con benevola attenzione.

Sole24Ore(8-3-17)decretiattuativi