Un deposito nazionale per le scorie nucleari

La Sogin deve localizzare e realizzare il sito dove riunire 25mila mc di materiali – Costo previsto: 1,5 miliardi

La mappa. Fino al 13 settembre imprese, cittadini, associazioni possono esprimere pareri e segnalare siti con resti radioattivi

Il Sole 24 Ore, mercoledì 2 Agosto 2017, pagina 9